Alla scoperta di colline nuove…

Premetto che amo anzi adoro le dolci colline marchigiane che sono parte del mio DNA.

Premetto che l’esperienza unica di ammirare lo scintillio e la frenesia della settimana della moda a Milano ha ceduto il passo al desiderio di fuga dal caos che questo evento crea in città.

Premetto che sono astemia.

Detto ciò la domenica appena passata ci ha portati ad esplorare le vicine colline del Monferrato  alla scoperta di un paesaggio per noi poco conosciuto. Ed è stata una bella scoperta.

Bellissimi panorami che fanno pensare a quanta magnificenza offre il nostro paese.

E nel nostro girare siamo approdati in uno sperduto paesino, Moleto, dove un locale gestito da giovani entusiasti offre l’opportunità di degustare vini locali immersi in un’atmosfera campestre unica e particolare. Il tutto rigorosamente e solo nelle giornate di sabato e domenica perché negli altri giorni il bar è chiuso (indovinate come si chiama il bar?)

E così davanti a un bicchiere di Barbera, un sottofondo musicale suonato da un gruppo gypsye jazz, ammirando la luce ambrata di un tramonto inaspettato, immersi in una pace resa vivace dai numerosi giovani avventori, abbiamo salutato il dì di festa che se ne andava…

“… ed al travaglio usato      ciascuno in suo pensier farà ritorno.…”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: