Biscotti alle mandorle

Prima di tuffarci in un’orgia di dolci fritti, qualcosa di dolce, ma non troppo, di croccante, ma non troppo, di inzupposo…ma non troppo, da gustare a colazione con il caffellatte o di pomeriggio con un buon tè…o dopo il pranzo della domenica con un bicchierino di vincotto.

INGREDIENTI

8 uova

500g di zucchero

200g di burro

1kg di farina

200g di mandorle intere

1 limoncino

un pizzico di sale

2 bustine di lievito per dolci

PROCEDIMENTO

Tostare le mandorle in una placca da forno. Nel frattempo sciogliere il burro a bagnomaria e montare le uova intere con lo zucchero.

Aggiungere il burro ed il resto degli ingredienti.

Incorporare le mandorle e formare dei filoncini un po’ schiacciati. Il numero dei filoncini dipende dalla grandezza che vogliamo abbiano i biscotti.

Posizionare i filoncini distanziati su una placca foderata di carta da forno e cuocere a 180° per 40 minuti circa.

A cottura ultimata, mettere a stiepidire su una griglia.

Tagliare a fette e rimettere in forno a dorare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: